Sabato, 19 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
RAPINA CARIGE

Gip convalida
arresto Trischitta

giuseppe trischitta, Messina, Archivio

Resta in carcere Giuseppe Trischitta.  Il gip Giovanni De Marco, accogliendo la richiesta dei pm, ha convalidato stamani l’arresto del 53enne, uno dei due rapinatori che mercoledì scorso hanno messo a segno un colpo alla Banca Carige di Provinciale. Trischitta,   assistito dall’avvocato Salvatore Silvestro, durante l’interrogatorio di sabato scorso ha detto di aver agito per necessità, perché  in grandi difficoltà economiche e con la moglie gravemente malata. Ha inoltre negato di aver sparato all’indirizzo dei poliziotti ma  che il colpo in aria gli è partito accidentalmente durante la fuga. Trischitta ha respinto anche l’accusa di aver sequestrato un giovane e detto di non conoscere il complice che era con lui ma di sapere solo che si chiama Nicolò .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X