Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
ASSENTEISMO

Iacp sotto choc:
tramortiti dallo scandalo

assenteismo, iacp, Messina, Archivio
iacp

All’indomani del terremoto giudiziario che lo ha investito, quasi per contrappasso storico l’Iacp appare come una malferma baracca esposta a ogni intemperie. Del commissario Venerando Lo Conti non vi è traccia, nel senso che non si riesce a rintracciare telefonicamente, però con il direttore generale dell’Istituto, Mariagrazia Giacobbe, abbiamo più fortuna. La dirigente non si nasconde: «Sono rimasta più che stupita», è l’incipit. Il riferimento è alla dimensione dello scandalo: 81 indagati su 96 dipendenti. All’Iacp si attende di ricevere l’ordinanza del Gip «per assumere i provvedimenti che si renderanno necessari», assicura l’arch. Giacobbe, la quale non pensava, «nella maniera più assoluta», sottolinea, che l’assenteismo in via Lombardo Pellegrino «avesse assunto le dimensioni così ampie. Noi», aggiunge, «nel 2010 abbiamo
presentato una denuncia: avevamo sospetti su alcuni certificati medici e taluni comportamenti di dipendenti, ma che il fenomeno fosse pressoché totalizzante non potevamo immaginarlo. Siamo di fronte», conclude, «a fatti molto dolorosi. Ciò che abbiamo registrato rappresenta una sconfitta per tutti. Io mi sento mortificata, tanto più se penso a quanto grave sia in questa fase per la nostra città l’emergenza occupazionale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X