Mercoledì, 12 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
PALLAVOLO MESSINA

Maccarone: "Rimaniamo con i piedi per terra"

pallavolo messina, Messina, Archivio

Dopo la trasferta vittoriosa ad Altamura, la Pallavolo Messina torna al PalaRussello per sfidare la Filanto Casarano (sabato ore 18). Un match dal profumo d'alta classifica, considerando che la compagine pugliese si trova al secondo posto in classifica in condominio con Castellana e con due punti in più dei giallorossi di Gianpietro Rigano. Servirà per questo un'altra prova maiuscola per conquistare dei punti importanti per la classifica.

“Troveremo di fronte una squadra allestita per disputare un campionato di vertice - ha commentato lo schiacciatore Daniele Maccarone -. Noi ci stiamo preparando al meglio per affrontare questa sfida e testare la nostra vera forza”. Dopo una fase iniziale tentennante la formazione peloritana sembra essersi messa alle spalle le paure e le amnesie di inizio stagione: “E' normale che la squadra potesse avere alti e bassi, ci sono sempre dei tempi di adattamento dei nuovi e di conoscenza tra i giocatori. Ora stiamo vivendo un momento positivo ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra perché il torneo è molto equilibrato e ogni partita può riservare sorprese”.

Anche in termine personali, per Maccarone il peggio sembra alle spalle. Passo dopo passo l'atleta catanese sta cancellando il brutto infortunio dello scorso anno e lavora per recuperare la piena forma: “Sto facendo di tutto per ritrovare il cento per cento della condizione - ha aggiunto -. Ogni allenamento è importante, anche grazie all'incoraggiamento dei compagni e dello staff medico. Il mio ringraziamento personale va al preparatore atletico Pietro Villari, che mi sta seguendo attentamente”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X