Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
POLITICA

Il Pd a Crocetta
"Sposi modifiche
salva comuni"

crocetta, pd, Messina, Archivio
rosario crocetta

A lanciare l’appello al presidente della regione  il segretario cittadino del Pd  Giuseppe Grioli affinchè Crocetta faccia proprie le  proposte di  modifica al Decreto “salva comuni” elaborate dal partito messinese per rendere praticabile il piano di riequilibrio per i Comuni strutturalmente deficitari. Nella nota, indirizzata  anche ai segretari nazionale e regionale Bersani e Lupo,  vengono illustrate le misure straordinarie suggerite. Fra queste la proroga della sospensione dei pignoramenti, già avviati nei confronti degli enti, almeno per i sei mesi successivi all’approvazione del Piano di riequilibrio finanziario e  l’estensione del piano di rientro da 5 a 7 anni per mitigare l’impatto sui servizi primari resi ai cittadini. Fra le proposte anche il blocco, per un periodo limitato, delle azioni di garanzia sugli immobili, per consentire la vendita di cespiti non utili, assicurando così liquidità alle casse comunali. Ma la vera emorragia- secondo Grioli-  è il contenzioso, la cui gestione va favorita costituendo presso ciascun ente un fondo-rischi,  premiando o penalizzando i dirigenti, a seconda dei risultati raggiunti nell’affrontare tale problematica. Suggerita inoltre la sospensione della norma sui ritardi nei pagamenti ai fornitori, tutelando i comuni che devono affrontare il piano di riequilibrio, esonerandoli cioè dal dover versare gli interessi che scattano a partire dal trentesimo giorno di ritardo. Il segretario cittadino del Pd, che invoca un impegno forte del presidente della regione – sottolinea che si tratta di misure straordinarie, giustificate dalla eccezionalità della situazione come nel caso di Messina, dove la  grave crisi di liquidità mette a rischio l’erogazione dei servizi essenziali e un possibile dissesto avrebbe conseguenze devastanti sul piano sociale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X