Mercoledì, 21 Novembre 2018
STAMANI

Servizi sociali e
Casa Serena,
confronto in prefettura

casa serena, trotta, Messina, Archivio
Sfefano Trotta

Non poteva che finire in prefettura la più spinosa delle vertenze che orbitano attorno alla crisi economico-finanziaria del Comune. Il settore dei servizi sociali presenta criticità su più fronti. Quello degli stipendi, con i dipendenti delle cooperative fermi alla scorsa estate con le proprie retribuzioni. Quello del futuro, con gli attuali appalti in scadenza a fine dicembre, in alcuni casi, e a fine gennaio nella maggior parte degli altri. Quello degli assistiti, che non sanno a cosa andranno incontro. Il caso più clamoroso, quello
che senz’altro ha fatto più rumore nei giorni scorsi, è quello di Casa Serena, la struttura socio-assistenziale di Montepiselli che, ha ribadito più volte in modo piuttosto categorico Croce, va chiusa per una serie di motivi: non è a norma, non è iscritta all’albo regionale delle case di riposo e per questo non è autorizzata, non rispetta i requisiti di sicurezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X