Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
SOLIDARIETÀ

Colletta alimentare
Incremento a Messina
malgrado la crisi

Cinquanta i supermercati in città, 68 quelli che hanno aderito all’iniziativa in tutta la provincia di Messina. Nonostante l’attuale grande crisi economica, sono stati raccolti ieri  72.683 chilogrammi di alimenti, di cui   35.400 solo nei supermercati della città, con un incremento sensibile delle quantità rispetto all’anno scorso. 

La 16ª  edizione, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, è stata possibile soprattutto grazie all’impegno di oltre 1500 volontari che si sono alternati  nei 118 supermercati e nel trasferimento delle derrate in deposito. Operazione, questa che si è conclusa a notte fonda. Importante il contributo offerto dalla provincia regionale attraverso la concessione di uno spazio coperto dove tutti i prodotti raccolti sono stati sistemati temporaneamente.

Il Banco Alimentare della Sicilia, nei prossimi giorni, distribuirà il cibo raccolto alle 92 strutture caritative della provincia di Messina convenzionate, che a loro volta assistono   circa 18.000 persone.

Anche a questa edizione che ha goduto dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, hanno collaborato Esercito Italiano, Poste Italiane,  la Polizia Municipale.      

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X