Mercoledì, 21 Novembre 2018

Ritrovato a Messina
un autografo di
Giovanni Pascoli

E la firma sublime del sommo poeta comparve d’incanto tra le carte antiche. Ecco la scoperta che nei giorni scorsi ha fatto lo studioso messinese Giovanni Molonia, mentre “rassettava” le carte dello storico Giuseppe Arenaprimo. In uno dei preziosi album collezionati dallo storico, morto nel terremoto del 1908, Molonia ha rintracciato un autografo del grande poeta Giovanni Pascoli, il cui legame con la nostra città dopo il suo soggiorno a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento, si va sempre più rinsaldando
sul piano della ricerca storica. Questo a due anni dalla campagna giornalistica che lanciammo per recuperare l’abitazione dove soggiornò per lungo tempo, a palazzo
Sturiale di via Risorgimento, oggi abbandonata e profondamente degradata.

I particolari nell'articolo di Nuccio Anselmo a pagina 32 del nostro giornale

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X