Mercoledì, 21 Novembre 2018

Messina, la Regione
scioglie l'Ente Fiera

ente fiera, regione, scioglie, Messina, Archivio
La Regione siciliana scioglie l'ente Fiera internazionale di Messina. La delibera approvata il 21 giugno scorso dalla giunta regionale guidata da Raffaele Lombardo è stata pubblicata solo ora sul sito della Regione, scrive il Giornale di Sicilia. La situazione economica dell'ente viene definita gravissima e irreversibile.

Citata l'istanza di fallimento presentata dalla fiera di Milano Spa che vanta un credito per l'affitto di un padiglione utilizzato dai produttori messinesi e dalla fiera. Il paradosso é che i soldi che sarebbero dovuti servire a pagare la Fiera di Milano li aveva stanziati la Regione ma alcuni creditori li hanno pignorati.

La Fiera di Messina, come si legge sul sito dell'ente, ha origine nel 1296 quando Federico II di Svevia emanò la Generale Nudinae avevano durata di quindici giorni e vi potevano partecipare mercanti locali e stranieri. La Fiera, denominata del Santo Sepolcro, si teneva fuori le mura delle città, tra la parte nord di Porta Reale e la chiesa di San Francesco Di Paola.
In questa sede, e successivamente entro le mura delle città, lungo le banchine del porto, la Fiera raggiunse, nel XV secolo, il culmine della sua attività e della sua fama.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X