Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Salta il tavolo in prefettura
TRISCELE

Salta il tavolo in prefettura

prefettura, sindacati, triscele, Messina, Archivio
triscele

Torna il braccio di ferro tra la Famiglia Faranda e i lavoratori della Triscele. Oggi, al previsto incontro in prefettura per avviare le procedure sul Piano industriale indispensabili ad attivare la cassa integrazione per i 41 lavoratori fermi ormai da un anno e mezzo, la famiglia Faranda non si è presentata facendo sapere di non essere disponibile ad avviare alcun processo fino alla vendita dei terreni dove oggi sorgono gli stabilimenti.

Un passo , quello compiuto oggi dai Faranda, che potrebbe lasciare senza alcun sostegno al reddito i 41 lavoratori per i quali il prossimo 31 dicembre scade la cassa integrazione in deroga. Oggi pomeriggio alle 16.30, nel Saloncino della Cgil di Messina, i segretari di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Messina, lavoratori si riuniranno in Assemblea per decidere le forme e il calendario delle proteste che inevitabilmente scatteranno già a partire dalle prossime ore.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook