Sabato, 20 Ottobre 2018
AEROPORTI

Debito da 46 milioni
sugli scali calabresi

E' di oltre 46 milioni di euro il debito che grava sugli enti locali calabresi, per il mantenimento degli aeroporti della regione. Lo rivela il Sole 24 Ore che ha monitorato la situazione debitoria delle società di gestione degli scali italiani sui cui pesa un debito complessivo pari a 3,4 miliardi di euro. 

L'aeroporto di Lamezia Terme, secondo quanto emerge dall'analisi, a fronte di un fatturato di 23,4 milioni di euro nel bilancio di esercizio 2011, ha debiti totali pari a 14,7 milioni di cui 9,2 a carico dei comuni di Lamezia Terme, Catanzaro e Reggio insieme alle Province di Cosenza e Catanzaro. Assai più pesante è il carico debitorio (bilancio 2010) della Sogas, società di gestione dell'Aeroporto dello Stretto di Reggio che ha un fatturato di 3,4 milioni di euro e che presenta un passivo di 33,7 milioni tutti a carico degli enti locali, Province di Reggio e di Messina, in primis. Anche l'aeroporto S.Anna di Crotone con un fatturato di 1,3 milioni di euro ha debiti per 3,6 milioni la quasi totalità dei quali (3,4 milioni) a carico degli enti locali soci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X