Lunedì, 21 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
RUGBY SERIE B

Trasferta napoletana
per l'Amatori

partenope amatori rugby messina, Messina, Archivio
AMATORI MESSINA
Rinfrancata dalla convincente vittoria ottenuta domenica scorsa ai danni del quotato Rieti, l’Amatori R. Messina viaggia alla volta di Napoli dove, domani. allo stadio “Collana” alle ore 14.30, affronterà la temibile Rugby Partenope. I ragazzi di Ryan sono decisi a vendere cara la pelle ed affronteranno questa gara con la convinzione che un’attenta e convincente prova dei singoli influenzerà la prestazione complessiva del team e l’efficacia della stessa determinerà il risultato finale.Ancora una volta il tecnico sarà costretto a cambiare l’assetto al quindici iniziale.Alessandro Aimi dovrà osservare qualche turno di riposo, a scopo precauzionale, per un colpo ricevuto nella gara di domenica scorsa contro il Rieti, ma si registreranno sicuramente i ritorni di importanti pedine, come Peppe Arbuse, Ciccio Cipriano e Amir Soliman, che con il loro apporto eleveranno il tasso tecnico della squadra dello stretto.L’esordio di domenica scorsa in campo contro il Rieti di coach Ryan, ha galvanizzato l’ambiente e la squadra sa adesso di poter contare su un’atleta di categoria superiore che riuscirà a dare maggiore compattezza al gruppo degli avanti.La squadra napoletana avanti di tre punti in classifica rispetto ai siciliani, è reduce di una sconfitta (di misura) contro il Colleferro e rispetto alle prime gare di campionato sembra avere trovato il giusto equilibrio tra i reparti., inoltre, con il ritorno in squadra dell’estremo Marcos Reyna, il reparto dei trequarti acquista maggiore potenzialità offensiva.Occorrerà, pertanto, la migliore prestazione di questo inizio di stagione per fronteggiare positivamente la squadra campana; l’attenzione e la disciplina, della difesa e le immediate ripartenze, saranno le variabili determinanti per costringere la squadra partenopea all’errore per poter approfittare del momento di disattenzione.Alle ore 11.30 allo “Sperone” di Messina l’under 16 affronterà i pari età del R. Palermo, sarà un test importante per la squadra di Gianclaudio Bonasera, che dovrà confermare quanto di buona ha fatto vedere finora.Una vittoria  confermerebbe i peloritani in testa alla classifica e manderebbe un forte segnale alle contendenti per la vittoria finale del girone. I ragazzi sono concentrati e dopo un turno di riposo, hanno registrato al meglio il loro stato di forma e coach Bonasera avrà preparato la gara con attenzione per non sfigurare davanti al numeroso pubblico amico.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X