Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
DUE RUOTE NEL MIRINO

In aumento i furti
di motorini,
23enne in manette

antonio barbuscia, Messina, Archivio
Antonio Barbuscia
Escalation di furti di ciclomotori in città. In base a quanto accertato dalle forze dell'ordine, nelle ultime ore sono stati sottratti ai legittimi proprietari cinque mezzi a due ruote. Allarmante quanto accaduto in via Pavia, nei pressi del viale Europa. Ignoti hanno forzato ben 12 garage di pertinenza di abitazioni private: portati via
due Honda Sh e un T-Max della Yamaha. La sezione Volanti della polizia e' al lavoro per individuare i responsabili. Arrestato invece dai carabinieri della Stazione di Bordonaro un ventitreenne, accusato di furto aggravato e ricettazione. Si tratta di Antonio Barbuscia, 23 anni, messinese. Assieme a un'altra persona avrebbe rubato due ciclomotori vicino all'Istituto Jaci. A bordo dei quali sono stati sorpresi dai militari dell'Arma al rione Cep, dove stavano tentando di forzare il blocco di accensione un altro scooter. Barbuscia e' finito in manette, mentre il complice e' riuscito a fuggire.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X