Lunedì, 10 Dicembre 2018
IN SICILIA

Formazione professionale
Contributi “extra”,
5 condanne

formazione professionale, Messina, Archivio
centorrino e campo

La mannaia della Corte dei Conti si abbatte sull’ex assessore siciliano alla Formazione, Mario Centorrino, sul direttore generale del tempo dell’assessorato, Gesualdo Campo, e su tre funzionari. Contributi extrabudget per corsi dell’Anfe, un colosso della formazione professionale: Centorrino e Campo dovranno risarcire 518mila euro ciascuno; i tre funzionari, Josè Maria Verde, Marcello Maisano e Caterina Fiorino 74 mila euro a testa. Il rinvio a giudizio risale ad agosto del 2011; la magistratura contabile ha contestato ai cinque, nei diversi ruoli ricoperti, un finanziamento integrativo concesso a fine 2010. La somma per la quale si contesta il danno erariale ma le sentenze della magistratura contabile sono esecutive dopo la seconda pronuncia, e l’appello è pronto – altro non sarebbe che un’integrazione per coprire i maggiori costi del lavoro
che si erano verificati durante l’esecuzione del progetto a causa di variazioni del contratto di lavoro. Centorrino firmò un atto di indirizzo a seguito di una delibera di Giunta che riconosceva le integrazioni finanziarie. La sentenza che riguarda i cinque è il primo “approdo” di un percorso più ampio: la Corte dei Conti ha acceso i fari sul piano formativo del 2007; l’attività di quattro ex assessori e numerosi burocrati è al vaglio dei magistrati

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X