Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
"IL SETTIMANALE" RAI

Volontariato: a Messina
due storie esemplari

ansa, volontariato, Messina, Archivio

Quando la crisi si fa più pesante e le istituzioni si indeboliscono cresce il volontariato. Da Messina due storie esemplari: nel centro della città una struttura dedicata all'assistenza di donne in difficoltà, ragazze madri o vittime di violenza. Da nove mesi gli operatori non ricevono gli stipendi e di fatto si trasformano in volontari: non smettono di assistere le loro ospiti.

Nel quartiere popolare di Camaro invece un centro tutto di volontari per assistere anziani e giovani in difficoltà. Se ne parlerà nel prossimo numero de "Il Settimanale", il rotocalco televisivo della redazione siciliana della RAI, a cura di Vincenzo Morgante, Nicola Alosi e Placido Ventura, in onda sabato alle 12,25 su RAI Tre. Poi la vicenda paradossale dei pantani Gelsari e Lentini, tra le province di Catania e Siracusa. Un'area di mille ettari bonificata tra gli anni Trenta e Cinquanta per lasciare spazio all'agricoltura; ora per decreto dell'assessorato al territorio al suo interno devono essere ricreati i pantani originari per ospitare la fauna. Nella battaglia si inseriscono anche gli aeroporti di Fontanarossa e Sigonella. In sommario poi un servizio che ci porta alla scoperta del fiume silenzioso e invisibile che attraversa il centro di Catania: è l'Amenano, che scorre in un percorso sotterraneo nelle viscere della città. Il corso d'acqua, rappresentato da Greci e Romani, riaffiora in superficie in alcuni punti del centro urbano.

Quindi l'impegno della Croce Rossa: a Firenze un incontro del personale sanitario della Croce Rossa militare per mettere a punto gli interventi in ogni singola regione in caso di calamità naturali di ogni genere. In Sicilia i volontari dell'organizzazione umanitaria sono oltre ottomila, addestrati e pronti a intervenire. Infine un incontro con Maria Costa, la poetessa del mare dello Stretto. Ottantasei anni, vive nel rione Case Basse di Paradiso, sul litorale di Messina. Dal mare, dal cielo e dalla natura attinge la sua ispirazione artistica. A lei hanno dedicato innumerevoli interviste, servizi e tesi di laurea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X