Lunedì, 18 Febbraio 2019
stampa
Dimensione testo
COPPA ITALIA

Città di Messina,
avanti tutta

Prosegue il momento positivo per il Città di Messina che al Celeste ha superato ai tiri di rigore il Ragusa per 5-4 qualificandosi agli ottavi di finale di Coppa Italia. I 90 regolamentari si sono conclusi sull’uno a uno con le reti nella ripresa segnate da Cappello per i giallorossi e da Fontana per gli iblei. Per decidere il passaggio del turno necessari, quindi, i tiri dagli undici metri. Infallibili i cecchini del Città di Messina mentre Di Dio, portiere peloritano, è riuscito a neutralizzare le conclusioni di Crucitti e Bonarrigo.

 

Il tabellino

Coppa Italia Serie D - sedicesimi di finale
Stadio “Giovanni Celeste” di Messina, mercoledì 17 ottobre 2012

Città di Messina – Ragusa 5-4 d.c.r. (1-1 dopo i tempi supplementari)

Marcatori: 25′ st Cappello (CdM), 32′ st Fontana (R)

Sequenza rigori: Spampinato (R) gol, Camarda (CdM) gol, Crucitti (R) parato, Buda (CdM) gol, Panatteri (R) gol, Giardina (CdM) gol, Foderaro (R) gol, Bombara (CdM) gol, Bonarrigo (R) parato.

Città di Messina: Di Dio, Cucè, Bombara, Munafò, Cammaroto, Dombrovoschi (28′ st Cordima), Citro (11′ st Cappello), Bonamonte, Mangano (44′ st Camarda), Giardina, Buda. In panchina: Taranto, Frassica, Giannuzzi, Mondello. Allenatore: Pasquale Rando.

Ragusa: Falco, Gona, Alma, Panepinto (19′ st Buscema), Fontana, Alderuccio (30′ st Spampinato), Piluso, Foderaro, Panatteri, Crucitti, Di Vita (23′ st Bonarrigo). In panchina: Ferla, Iozzia, Arena, Madera. Allenatore: Giuseppe Anastasi.

Arbitro: Alessandro D’Annibale della sezione di Marsala.
Assistenti: Gilda Conticelli della sezione di Trapani e Danilo Ruggeri della sezione di Palermo.

Ammoniti: 8′ st Di Vita (R), 13′ st Panatteri (R), 33′ st Cucè (CdM), 37′ st Buscema (R).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 2′ pt, 4′ st.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X