Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Messina finisce ancora in apnea
MALTEMPO

Messina finisce
ancora in apnea

allagamenti, maltempo, Messina, Archivio

Ancora una volta in particolar modo la zona sud e la litoranea nord pagano dazio: a Pistunina registrati allagamenti con l’acqua che in alcuni casi ha raggiunto quasi il metro di altezza. Come in occasione dell’ultimo violento rovescio, situazione critica nei villaggi di Ganzirri, Rodia, Ortoliuzzo e San Saba, dove i tombini intasati non hanno consentito il normale deflusso dell’acqua piovana. A completare il quadro piccole frane e smottamenti. Il centro, invece, non ha sofferto particolari disagi, anche se i numeri di pronto intervento dei vigili urbani e della polizia municipale sono stati tempestati dalle segnalazioni. La linea tranviaria, soprattutto lungo il viale della Libertà, si è trasformata
in una sorta di piscina all’aperto. Di conseguenza, la circolazione dei cityway è stata interrotta per un breve periodo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook