Giovedì, 20 Settembre 2018
INCIDENTE MORTALE

Ai domiciliari
il camionista
messinese

angelo de luca, francesca fincato, Messina, Archivio

E' già stato scarcerato il camionista messinese Angelo De Luca, il 33enne che giovedì pomeriggio, a Mestrino, in provincia di Padova, ha investito e ucciso la 23enne Francesca Fincato. Il giudice per le indagini preliminari ha già concesso all'uomo gli arresti domiciliari“.

De Luca, nell'interrogatorio di garanzia, ha ammesso le sue responsabilità. Ad inchiodarlo,  il sangue riscontrato su una delle ruote del mezzo, compatibile con il ferimento a morte della ragazza veneta. Gli uomini al comando del dirigente della polizia stradale Carmine Tabarro erano stati messi sulla pista giusta da una automobilista veronese che aveva chiamato il 113 pochi istanti dopo l'investimento di Francesca Fincato, fornendo al centralino la targa del camion che non si era fermato al momento dell'urto. Per questo motivo Angelo De Luca era stato arrestato per omissione di soccorso e omicidio colposo.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook