Venerdì, 21 Settembre 2018
GIUDIZIARIA

Operazione "Icaro"
carcere a vita
per cinque

corte di cassazione, nebrodi, Messina, Archivio
Corte di Cassazione

La Corte di Cassazione ha confermato cinque ergastoli e 23 condanne per boss ed affiliati della mafia tirrenica messinese e dei Nebrodi nel processo scaturito dall'operazione antimafia "Icaro". Carcere a vita per i boss Carmelo e Rosario Bontempo Scavo, Sergio Antonino Carcione, Calogero Carmelo Mignacca (condanna annullata con rinvio però per un tentato omicidio) e Vincenzino Mignacca. I fratelli Mignacca ancora ricercati sono tra i 100 latitanti più pericolosi d'Italia. Unico annullamento senza rinvio deciso dalla Cassazione quello che riguarda Antonino Raffaele. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X