Giovedì, 20 Settembre 2018
REGIONE

Edilizia sociale
30 milioni
per la Sicilia

edilizia sociale, Messina, Archivio

Trenta milioni di euro per avviare anche in Sicilia un piano di edilizia sociale. A questi se ne aggiungeranno circa 20 della Cassa Depositi e Prestiti. Attraverso l'acquisizione del valore degli immobili e l'effetto moltiplicatore che l'iniziativa avrà sul tessuto economico regionale, saranno disponibili complessivamente circa 80 milioni che, opportunamente investiti, potranno produrre fino a circa 800 unità immobiliari. E' quanto emerso dalla conferenza stampa alla presenza dell'assessore per l'Economia, Gaetano Armao, per le Infrastrutture e la Mobilità Andrea Vecchio, e per il Territorio e l'Ambiente Alessandro Aricò.
"Saranno privilegiati - ha detto proprio quest'ultimo - i progetti con un elevato grado di cantierabilità, che intervengono in zone in stato di degrado sociale e si integrano con le politiche pubbliche locali e con i programmi comunali per edilizia sociale, nonché con i piani di valorizzazione del patrimonio pubblico. Abbiamo ritenuto anche di privilegiare le zone che hanno subito eventi alluvionali come quelle del messinese". (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook