Sabato, 22 Settembre 2018
ACQUALADRONE

Sequestrato camion che scaricava inerti sulla spiaggia.

Grazie alla segnalazione di alcuni cittadini   veniva inviata in zona una pattuglia del Distaccamento Forestale di Colle S. Rizzo che rinveniva in prossimità della spiaggia l’automezzo in fase di rientro al cantiere dopo avere scaricato diversi metri cubi di materiale. L’autista del camion   P.G. e l’uomo che si trovava con lui M.D. entrambi di Messina sono ritenuti responsabili  di occupazione suolo demaniale; violazione del vincolo paesaggistico; realizzazione di discarica non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi. Dell’accaduto è stata informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Messina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X