Martedì, 23 Ottobre 2018
MESSINA

Casa Serena, Fli denuncia " 29 posti disponibili"

casa serena, Messina, Archivio
casa serena messina

A Casa Serena, la casa di riposo per anziani di Montepiselli di proprietà del Comune, vi sarebbero 28 posti letto disponibili mentre molti anziani sono costretti a ricoverarsi in strutture private, spesso in provincia, pagando rette più alte. A denunciarlo oggi i consigliere comunali di Futuro e Libertà Nello Pergolizzi, Giuseppe Trischitta e Claudio Canfora.  La gestione di Casa serena è stata affidata dal Comune ad una cooperativa per un importo di 6.300.000 euro. Il capitolato prevede un servizi residenziale per 126 ospiti autosufficienti e non, un pronto soccorso sociale ed un centro diurno per 20 utenti al giorno. Le domande di ammissione vengono presentate all’ufficio di Servizio Sociale e gli utenti devono pagare una retta all’ente affidatario. Secondo quanto sostengono i consiglieri Pergolizzi, Trischitta e Canfora attualmente a Casa Serena risulterebbero occupati solo 98 posti su 126 disponibili. E questo nonostante il Comune di Messina versi all’ente affidatario l’intera cifra prevista dalla gara d’appalto indipendentemente dal numero di ricoverati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X