Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Amministrative 2022

Home Amministrative 2022 Messina, Udc vota Croce: “Il Centrodestra unito vincerà a Palermo e anche qui a Messina”

Messina, Udc vota Croce: “Il Centrodestra unito vincerà a Palermo e anche qui a Messina”

di

L’applauso più lungo è dedicato a lei, Maria Fida, la senatrice, figlia del grande statista Aldo Moro, ucciso dalle Brigate Rosse. E quando canta “Ciuri Ciuri”, il salone dell’Hotel Royal sembra l’Ariston di Sanremo. E così che i leader nazionali e regionali dell’Udc hanno voluto testimoniare il loro pieno sostegno al candidato sindaco del Centrodestra Maurizio Croce e alla lista che porta il simbolo dello Scudo crociato. A far da padroni di casa, Emilio Fragale, che proprio ieri è stato nominato coordinatore provinciale dell’Udc, e Beppe Picciolo, il leader di Sicilia Futura, che ha stretto l’accordo con il partito dell’Unione di centro e che è stato tra i più fervidi sostenitori della candidatura di Croce. A prendere la parola il senatore Antonio De Poli, presidente nazionale dell’Udc, il coordinatore regionale Decio Terrana, gli assessori regionali Turano e Daniela Baglieri, prima dell’intervento del segretario nazionale Lorenzo Cesa e del candidato sindaco Maurizio Croce.
Cesa sottolinea come, in questa fase storica così delicata, ci sia bisogno della vecchia “saggezza democristiana”, dei valori, del rispetto, del no ai populismi, della concretezza nell’amministrare, della capacità di ascolto e di dialogo. «Siamo qui con una coalizione forte e con un candidato all’insegna della serietà, del buonsenso che serve in questo momento di difficoltà che vive il Paese cosi come Messina e tutta la Sicilia», afferma Cesa. «Vengo da Palermo – dichiara –, lì abbiamo fatto un lavoro straordinario per unire il Centrodestra e oggi abbiamo fondate speranze di una vittoria al primo turno del nostro candidato Lagalla. Lo stesso sta avvenendo qui a Messina».
Cesa fa una sorta di “mea culpa”: «Lo devo ammettere, siamo stati noi a contribuire all’elezione di Cateno De Luca a Messina, ma oggi questa città ha bisogno di una persona che la guidi con equilibrio, dotata di statura politica, di esperienza, di capacità di amministrazione. E tutto questo lo abbiamo riscontrato in Maurizio Croce». Il candidato sindaco, nel ringrazione gli esponenti dell’Udc e di Sicilia Futura, ha invitato tutti i candidati presenti in sala a intensificare la campagna elettorale, «perché questa battaglia la vinceremo tutti insieme, per la città e per i messinesi».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook